Newsletter 25 maggio 2009


Servizio di aggiornamento dal mondo e sulle attività di parmaalimenta

Inaugurato il cantiere di Maison Parma

Sono iniziati i lavori di realizzazione di Maison Parma, il centro agroalimentare a sostegno della sicurezza alimentare e della generazione di reddito della popolazione burundese. I lavori di realizzazione di questa prima parte della struttura, la cui conclusine è prevista per il prossimo dicembre, saranno svolti dall'impresa ECRB. Maison Parma rappresenta il segno concreto di come il territorio di Parma sia pronto a spendere le proprie risorse umane e finanziarie nei confronti dei più poveri del mondo. Maggiori dettagli

 

Giornata dell’Africa: “Tutti uniti per un’Africa prospera e in pace”

Si celebra l'anniversario della fondazione dell'Organizzazione dell'Unità Africana. Si tratta di un'occasione per affermare l'esigenza di unità del continente africano per costruire un futuro basato sulla pace e la prosperità. Maggiori dettagli

 

Assemblea dei Soci di parmaalimenta

Nel corso dell'Assemblea verrà approvato il bilancio consuntivo relativo all'anno 2008 e saranno illustrate le attività svolte dall'associazione in Burundi e sul territorio di Parma 

 

Le storie di Bilal e Kune: dalla Libia in viaggio verso l’ItaliaLe storie di Bilal e Kune: dalla Libia in viaggio verso l’Italia

Bilal e Kune sono due ragazzi africani che hanno lasciato i loro paesi per arrivare in Libia e raggiungere l’Italia. Sono sopravvissuti ad un viaggio finito in tragedia per i loro compagni. La loro storia è simile a quella di molti altri che lasciano tutto per arrivare nel nostro paese. Maggiori dettagli


Accordo tra FAO e UE a sostegno della produzione agricola dei paesi poveri

È stato firmato tra la FAO e l’UE un accordo che prevede un pacchetto di aiuti a sostegno dei paesi in via di sviluppo, che hanno maggiormente risentito della crisi dei prezzi alimentari nel biennio 2007-2008, allo scopo di incentivare la produzione agricola Maggiori dettagli