Newsletter febbraio 2009


Servizio di aggiornamento dal mondo e sulle attività di parmaalimenta

Videoconferenza per consolidare l'attuazione di Maison Parma

Venerdì 20 febbraio 2009, rispettivamente all'interno dei locali della provincia di Parma e della FAO a Roma, si è tenuta una videoconferenza tra FAO, associazione parmaalimenta, Governo del Burundi e Ministero italiano degli affari esteri per discutere del progetto di parmaalimenta “Centro Agroalimentare Maison Parma” in Burundi.
maggiori dettagli

 

La crisi alimentare mondiale non è ancora risolta

Nei giorni scorsi il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon ha ricordato in apertura di una conferenza stampa che, anche se in questi giorni non vediamo molti riferimenti dell'informazione alla crisi alimentare, in quanto offuscata dai timori che coinvolgono l'intera popolazione mondiale a livello economico, non possiamo pensare di essere usciti dalla grave situazione alimentare che si presentava negli ultimi mesi del 2008.
maggiori dettagli

 

Progetto multinazionale per una linea ferroviaria tra Burundi, Ruanda e Tanzania

Alla fine del mese di gennaio 2009, i governi di Tanzania, Burundi e Ruanda hanno firmato un protocollo d'accordo destinato a sviluppare un progetto multinazionale per una ferrovia comune.
maggiori dettagli

Diventa socio sostenitore di parmaalimenta

Un semplice gesto per contribuire in modo concreto al miglioramento delle condizioni di vita di una popolazione che combatte ogni giorno contro la fame e la povertà.

Modulo di Adesione