Prende avvio la campagna Diventa Socio Sostenitore di parmaalimenta 2008-2009


Un semplice gesto per contribuire in modo concreto al miglioramento delle condizioni di vita di una popolazione che combatte ogni giorno contro la fame e la povertà

Se sei un cittadino oppure un'azienda, un ente, un'associazione, un ente finanziario che crede nella responsabilità sociale e vuole stare dalla parte di chi lotta contro la fame e la povertà allora puoi decidere di diventare socio sostenitore di parmaalimenta e contribuire così in modo concreto al miglioramento delle condizioni di vita di migliaia di piccoli agricoltori e piccoli imprenditori e imprenditrici in Africa.
Con 60 euro all’anno, la quota minima per diventare socio sostenitore, divisibili anche in piccole rate di 5 euro al mese, puoi direttamente contribuire a realizzare le attività della Banca delle Sementi e della Banca di Microcredito di Parma in Africa. In questo modo darai sostegno al miglioramento della produzione di cibo per l’autosufficienza alimentare e per la generazione di reddito, permettendo a migliaia di famiglie povere di superare la fame.
Investirai nella banca del microcredito sapendo che i tuoi 60 euro continueranno in modo rotativo a sostenere il lavoro di altri piccoli agricoltori e imprenditori che vogliono superare la povertà.
Se diventerai nostro socio sostenitore i tuoi fondi raggiungeranno l’Africa e si uniranno ai fondi investiti da quella parte di Parma che lavora quotidianamente a fianco delle persone più povere e che crede che il superamento della fame e della povertà sia possibile attraverso interventi mirati all'autosviluppo delle Comunità del Sud del Mondo, garantendo così anche il nostro sviluppo locale.

Aiutaci a sostenere l’Africa che lavora e che lotta contro la fame. Aiutaci a farlo sapere.

Compila il modulo di adesione direttamente oppure rivolgiti alla sede dell'associazione in via Garibaldi 34, aperta tutte le mattine dalle 9,00 alle 14,00 dal lunedì al venerdì, o contattaci all'indirizzo: info@parmaalimenta.org. Riceverai tutte informazioni relative all'iniziativa.